Significato della parola VENDERE nella Smorfia Napoletana

vendere
15

- a contanti
attività emozionante
79

- a credito
incertezza e sfiducia
71

- al dettaglio
necessità d’impegno
59

- all’ingrosso
fantasie morbose
33

- all’asta
stati emotivi da controllare
52

- a caro prezzo
rapporti con persone importanti
51

- d’occasione
spiegazioni da dare
84

- sotto prezzo
mancanza di fiducia in se stessi
70

- a prezzo fisso
scarso senso pratico
8

- a peso
contrasti da ridimensionare
40

- al mercato
energia e vitalità
86

- oro
iniziative da rimandare
22

- argento
rottura momentanea di un rapporto
73

- mobili
riunioni interessanti
31

- case
solido guadagno
59

- libri
impegni da mantenere
70

- terreni
tensione e preoccupazioni
2

- fabbricati
decisioni da ponderare
43

- automobili
questioni d’interesse
34

- un’azienda
conoscenze di viaggio
56

- abiti
momenti di crisi
77

- biancheria
generosità mal ripagata
15

- guanti
stato di apatia
14

- pellicce
speranze deluse
3

- scarpe
iniziative e ottimismo
36

- cavalli
intelligenza pratica
38

- bestiame
ottime precauzioni
16

- biciclette
appoggio morale
58

- barche
fantasticherie inutili
57

- lana
amarezze e problemi
35

- orologi
capacità intellettive
40

- quadri
orgoglio e amor proprio
62

- oggetti d’arte
invidia nascosta
13

- gioielli
perdita di denaro
1

- occhiali
indecisione sul da farsi
80

- armi
gravi disaccordi
44

- pane
ottime prospettive professionali
61

- carne
esperienza deludente
59

- droghe
volontà puntigliosa
49

- verdura
lusinghe d’amore
61

- frutta
armoniosa intesa con la famiglia
85

- fiori
flirt interessante
90

- salumi
istinti incontrollati
21

- grano
benessere materiale
10

- dolci
malinconia e insoddisfazione
69

- giocattoli
notizie da lontano
78

- tabacco
fantasie illusorie
23

- carbone
ottime prospettive
2

Conosciamo il numero 15 nella smorfia classica

15
Il ragazzo
'o guaglione
Il ragazzo è colui che sta entrando nella fase adolescenziale tanto da differenziarsi dai bambini - tutti coloro che ancora devono superare la fase del 'lattante'. La parola ragazzo proviene dall'arabo 'raqqas', ovvero portalettere: rappresenta qualcosa di fresco e allo stesso tempo con un pizzico di superiorità rispetto al significato originario della parola....
developed by Paolo Antonini